Ieri Salvini dalla De Filippi, oggi Renzi dalla D’Urso… La feccia dell’Italia in mostra alla TV

.

.

TV

.

 

…SEGUITECI SULLA PAGINA FACEBOOK Siamo La Gente

.

.

.

 

Ieri Salvini dalla De Filippi, oggi Renzi dalla D’Urso… La feccia dell’Italia in mostra alla TV

 

Ieri Salvini dalla De Filippi, oggi Renzi dalla D’Urso… La feccia dell’Italia in mostra alla TV

Salvini in una scenetta pseudo comica con Greggio e Iachetti. Alla fine non so chi dei tre faceva più pena. Comunque l’unico che avrebbe potuto far ridere era Salvini. Uso il condizionale perchè una figura come Salvini sarebbe comica se purtroppo non fosse vera.

E poi, il comizio elettorale rivolto a telespettatori ammaestrati come scimmie…

Questa è l’Italia. Quella inaugurata da Silvio Berlusconi e portata avanti dai suoi discepoli. Tv spazzatura e classe politica spazzatura.

E vi risparmio i commenti sul nauseante duetto Barbara D’Urso – Matteo Renzi.

Cioè la sinistra che fu di Berlinguer ora è rappresentato da questo idiota?

Signore e Signori, non solo mi vergogno di essere Italiano, ma mi faccio schifo. Perchè anche io, come tutti Voi, ho permesso tutto questo.

Forse renderemo conto delle nostre colpe (prima tra tutte non aver preso i forconi quando potevamo e dovevamo) ai nostri figli. Sempre che non siano tanto rincoglioniti (come ormai lo è gran parte del popolo Italiota) da non rinfacciarcelo.

Non ci resta che sperare che Ramsey segni a ripetizione e che il buon Dio faccia le scelte giuste….

By Eles

Precedente Dice Berlusconi: "Io e Bertolaso all'Aquila saremmo accolti come Gesù e la Madonna" ...Veramente? E allora Eccovi la lettera aperta con cui gli Aquilani informavano i Romani con che carogna avevano a che fare: “Bertolaso, ma non ti vergogni neanche un po’?” Successivo La vera ragione della Guerra in Libia? Spartirsi un bottino da almeno 130 miliardi!! Ovviamente sulla pelle della Gente!!

One thought on “Ieri Salvini dalla De Filippi, oggi Renzi dalla D’Urso… La feccia dell’Italia in mostra alla TV

  1. Siamo tutti imbrigliati in un sistema che abbiamo autocostruito, mi ci metto anche io perché sono molto vecchio, tollerando lo svilupparsi dei soprusi e la distruzione della Socialità, impegnati ognuno a crearsi il suo spazio e difendere il proprio orticello. Poi la corruzione ha dilagato in tutti i campi, ed oggi siamo a questo punto.
    I sindacati ci hanno messo del loro per lavorare nel modo più comodo,dando ragione a tutti, e intanto si sono creati pure loro la casta dei dirigenti (Bonanni , Camusso , ecc. Insegnano) I politici si sono fatti i loro interessi in tutti i settori (comuni, provincie , regioni, e lasciamo stare i parlamentari). La moralità, in alto loco, non si sa più cosa sia. È gara dura risollevarsi. Non è sufficiente rinnovare la classe politica Bisogna prima educare l cittadini ad essere più consapevoli, e forse più difficile, mettere al passo la burocrazia partendo dai massimi livelli.

I commenti sono chiusi.